By: admindunp

Comments: 0

L’attività di polizia sulla droga sta portando a una criminalizzazione e incarcerazione di massa nel Regno Unito e oltre. A marzo 2019 82,847 persone erano in carcere in Inghilterra e Galles, di cui 11,015 condannate per reati di droga. Ulteriori 1,738 persone erano in custodia cautelare per reati di droga.

Una recente ricerca di StopWatch e Release sottolinea che l’ineguale e sproporzionata applicazione delle leggi sulla droga è “causa di profonda ingiustizia razziale” in Inghilterra e Galles: le persone di colore sono state fermate e perquisite per trovare droghe con un tasso di oltre nove volte superiore a quello dei bianchi nel 2016/17, perseguite per reati di droga ad un tasso di oltre otto volte superiore a quello dei bianchi nel 2017, e rappresentavano un quarto dei condannati per possesso di cannabis, nonostante siano solo il quattro per cento della popolazione.

Continua a leggere direttamente sul sito di Talking Drugs l’articolo tradotto da Guido Long : CLICCA QUI

Facebook
Twitter
LinkedIn