#IoColtivo, e tu?

Con #IoColtivo stiamo conducendo una disobbedienza civile per ottenere dal Parlamento una discussione sulla proposta di legge popolare per legalizzare la cannabis. Anche solo 10€ possono aiutarci a farla conoscere a più persone e imporre il tema alla politica.

legalizziamo_fogliolina

LEGALIZZARE LA CANNABIS PERCHÉ?

legalizziamo-icona_cannabis-terapeutica

Il 20 aprile 2020 in tanti abbiamo iniziato a coltivare cannabis per uso personale.

Era il novembre 2016 quando abbiamo portato in Parlamento 67mila firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare “Legalizziamo” che prevede la regolamentazione della produzione, del commercio e del consumo della cannabis e dei suoi derivati, nonché la depenalizzazione dell’uso di tutte le altre sostanze. 

In questi 4 anni il Parlamento è rimasto immobile.

Davanti a noi abbiamo il muro di gomma della politica e dell’informazione.  

Ma dal deposito della proposta di legge ad oggi non ci siamo mai fermati,  promuovendo appelli, incontri, conferenze e manifestazioni per sollecitare i parlamentari a discuterla. Oggi la battaglia continua con la campagna #IoColtivo!

legalizziamo_pasticconi

Ascolta il podcast
della Conferenza

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo “Droghe, ripartiamo da 7” che si è tenuta a Roma venerdì 16 febbraio 2018 alle ore 12:18.

Questa conferenza stampa ha una durata di 47 minuti.

PROMUOVONO LA CAMPAGNA:

antigone
cigl
cnca
forumdroghe
gruppoabele
itardd
legacoop
lila
sanbenedetto
societadellaragione

ULTIME NEWS!

18

Nov

Cannabis: un appello alle Nazioni Unite per politiche basate sull’evidenza scientifica

L’Associazione Luca Coscioni, insieme a Science for Democracy ed Eumans!, è tra i firmatari dell’appello lanciato in vista della storica decisione delle Nazioni Unite sulla cannabis medica all’inizio di dicembre 2020. Insieme ad organizzazioni accreditate dall’ECOSOC, l’Associazione ha presentato alla Commissione sugli stupefacenti degli Stati Membri la seguente dichiarazione, che sarà oggetto di valutazione. 63a […]

Comments: 0

12

Nov

Webinar “Chi ha paura del CBD?”

Scienza, diritti e imprenditori per la ricerca libera e le leggi giuste sulla cannabis Il webinar è organizzato dall’Associazione Luca Coscioni, in collaborazione con Forum Droghe, la Società della Ragione e la Confederazione Generale Italiana del Lavoro. Il webinar si svolgerà lunedì 16 novembre 2020, dalle ore 18:00 alle ore 20:00. Per partecipare è necessario […]

Comments: 0

09

Nov

Le droghe valgono la metà della quota MES per l’Italia

Pubblicati i dati della Relazione al Parlamento sulle droghe 2020 Con oltre quattro mesi di ritardo rispetto agli obblighi di legge, il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio ha pubblicato la sua Relazione al Parlamento sulle droghe 2020. A parte le conferme di quanto prodotto negli ultimi anni, questa relazione resta fuorviante […]

Comments: 0

04

Nov

È la cannabis la vincitrice indiscussa negli USA

Da 25 anni negli USA, la patria della “guerra alla droga”, si stanno conquistando le più significative riforme relativamente al “controllo” degli stupefacenti. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di modifiche legislative conquistate grazie alla mobilitazione popolare.  Se dal 1996 è stata la cannabis terapeutica in particolare a vincere a mani basse, negli ultimi […]

Comments: 0

30

Ott

Sospeso il decreto che indicava il Cannabidiolo come stupefacente

In 251 hanno aderito al digiuno a staffetta di dialogo con le istituzioni per chiedere di non fare un passo indietro sulla Cannabis Il ministero della Salute ha firmato, mercoledì 28 ottobre, il decreto che sospende l’efficacia del precedente decreto emanato il 1° ottobre con il quale il cannabidiolo (CBD) finiva nella tabella degli stupefacenti. […]

Comments: 0

27

Ott

Un grande digiuno per evitare passi indietro sulla Cannabis: partecipa anche tu!

L’iniziativa è stata promossa da Fuori Luogo ed è stata aperta da Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni Dal 23 ottobre è cominciata una grande staffetta di digiunatori per avviare un dialogo con le istituzioni contro i passi indietro che si stanno compiendo sulla cannabis. Nelle scorse settimane abbiamo inviato una lettera aperta al Ministro della Salute […]

Comments: 0