By: Guido Long

Comments: 0

In Kenya, l’eroina è la droga maggiormente assunta per iniezione. Principalmente reperibile e consumata nelle grandi città keniote, Mombasa e Nairobi, è difficile stimare quanto diffuso sia l’uso di eroina. Le stime variano tra le 18,000 e le 33,000 persone.

Si teme che il consumo di eroina stia crescendo ma esistono anche preoccupazioni riguardo gli alti tassi d’infezione da HIV, specialmente tra la popolazione femminile. I comportamenti legati all’uso di droghe per via endovenosa sono riconosciuti come fattori chiave nel facilitare la trasmissione del virus.

risultati di una ricerca condotta quattro anni fa a Nairobi mostrano che il 18.3% delle persone che usavano droghe per via endovenosa era positivo all’HIV. Del totale, il 16% degli uomini e il 44.5% delle donne erano positivi al virus. Quindi, per le donne che si iniettano droghe è oltre due volte più probabile essere affetti da HIV rispetto alla popolazione maschile.

La nostra ricerca ha provato a capire i motivi e le modalità con cui giovani donne e ragazze passano dall’uso di droghe legali, come alcol e sigarette, a sostanze stupefacenti illegali, come l’eroina.

Continua a leggere l’articolo di Talking Drugs

Facebook
Twitter
LinkedIn