By: Guido Long

Comments: 0

La Malesia ha adottato una politica di tolleranza zero sulle droghe ma il 27 giugno 2019 il Ministro della Salute Dzulkefly Ahmad ha annunciato una legge per decriminalizzare e rimuovere le pene per il possesso di piccoli quantitativi di droghe illegali per uso personale.

Dzulkefly ha descritto il cambio legislativo come un “critico passo avanti verso il raggiungimento di una politica sulle droghe razionale che mette la scienza e la salute pubblica prima di punizione e incarcerazione,” riporta Al Jazeera

Pur lontanissimo dalla legalizzazione, questo segna un significativo allontanamento da leggi sulle droghe draconiane implementate a partire dall’indipendenza del paese nel 1957, che includono condanne obbligatorie per il traffico. Nel 2011, un’audizione del sistema di giustizia penale in Malesia ha riportato che almeno il 40% della popolazione carceraria della Malesia è stata condannata per crimini legati alla droga.

Continua a leggere l’articolo direttamente sul sito di Talking Drugs

Facebook
Twitter
LinkedIn