By: Guido Long

Comments: 0

L’UE ha approvato per la prima volta l’uso di un medicinale a base di cannabis destinato a pazienti con due forme rare, ma gravi, di epilessia infantile.

I medici possono prescrivere l’Epidyolex – una soluzione orale di cannabidiolo, che proviene dalla pianta di cannabis – se pensano che aiuterà i malati.

È stato approvato per l’uso nel Regno Unito e in altri paesi europei, ma attualmente l’NHS (servizio sanitario nazionale britannico) non lo raccomanda.

Ma alcuni genitori vogliono alternative che contengano un componente non presente in questo farmaco.

Il mese scorso, il National Institute for Health and Care Excellence del Regno Unito ha preso la decisione iniziale di non raccomandare la prescrizione di Epidyolex, a causa della mancanza di prove della sua efficacia a lungo termine.

L’indicazione finale è prevista entro la fine dell’anno.

Che cos’è l’Epidyolex?

Il farmaco non contiene THC, il componente psicoattivo della cannabis.

Alcuni genitori, che hanno viaggiato nei Paesi Bassi per acquistare medicinali a base di cannabis, ritengono che il trattamento non aiuterà molti bambini perché non contiene THC, che sostengono abbia aiutato i loro figli.

L’Epidyolex è stato approvato come opzione terapeutica per bambini anche di due anni con sindrome di Lennox-Gastaut o sindrome di Dravet, condizioni difficili da trattare che possono causare diverse convulsioni al giorno.

Il farmaco, sviluppato da GW Pharmaceuticals, verrà utilizzato in combinazione con un altro farmaco per l’epilessia chiamato clobazam.

E gli altri prodotti a base di cannabis terapeutica?

Esistono molti diversi prodotti di cannabis medica. L’uso di quelli contenenti THC è stato legalizzato in tutto il Regno Unito a novembre 2018.

Questi trattamenti possono essere prescritti solo da medici specialisti in un numero limitato di circostanze in cui altri medicinali hanno fallito.

Poche di queste prescrizioni senza licenza sono state fatte dall’NHS.

Esistono altri medicinali a base di cannabis autorizzati nel Regno Unito.

Il Nabilone è un medicinale, preso sotto forma di capsula, che è stato sviluppato per agire in modo simile al THC.

I medici possono darlo a persone sotto chemioterapia per aiutare con la nausea.

Il Sativex è un medicinale a base di cannabis che contiene THC e CBD ed è autorizzato nel Regno Unito per le persone con sclerosi multipla.

L’uso ricreativo della cannabis rimane illegale.

Cosa dicono gli esperti?

Ley Sander, direttore medico della Epilepsy Society e professore di neurologia all’University College di Londra, ha dichiarato: “Questo nuovo farmaco porterà speranza in alcune famiglie e l’approvazione dell’UE sembra un passo positivo. La cannabis medicinale, tuttavia, rimane ancora, medicalmente, un campo minato e ci sono molti ostacoli.

“Il CBD non è stato raccomandato dal NICE per la prescrizione dell’NHS. È importante che l’industria farmaceutica continui a lavorare con l’organismo di consulenza medica per garantire che i farmaci siano efficaci in termini di costi e che i suoi effetti a lungo termine siano chiari.”

Traduzione di un articolo della BBC

Facebook
Twitter
LinkedIn