By: Guido Long

Comments: 0

L’Avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea offre un primo sviluppo incoraggiante per lo scardinamento di ulteriori divieti sulla cannabis.

Nel rispondere a un tribunale francese ha dato ragione a una società che aveva importato olio di cannabis dalla Repubblica Ceca, dove è legale. La Francia voleva bloccarne l’importazione ma si ritiene che in questo caso non sia giustificata l’interruzione del mercato unico.

Per giustificare le conclusioni, l’Avvocato generale spiega che “allo stato attuale delle conoscenze scientifiche, non è dimostrato che l’olio di cannabidiolo abbia effetti psicotropi”.

Leggi le conclusioni qui

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo sui tuoi social